Atlantia (in foto l’ad Carlo Bertazzo) ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con ricavi di 4,574 miliardi di euro, in crescita di 654 milioni (+17%) sul 2020. L’utile è di 613 milioni, (perdita del periodo 2020 di 957), di cui di pertinenza del gruppo 474 milioni (perdita per 716 milioni di euro nel 2020).