PRESENTAZIONE di libri, visite degli alunni delle scuole, seminari e workshop. Sono alcuni degli appuntamenti organizzati per il Mese dell’educazione finanziaria dal Museo del risparmio di Torino (nella foto). A ottobre verranno presentati alcuni libri di particolare interesse come ‘I soldi sono tutto’ di Fabio Calenda e ‘Il metro della felicità’ di Luciano Canova. A questi appuntamenti si aggiungono due seminari su temi economici. Uno dal titolo ‘Economia illegale. Tra riciclaggio, usura e frodi fiscali’ e ‘Neuroeconomia. Il cervello alla base delle scelte economiche’. Non mancheranno poi alcuni workshop sulla didattica inclusiva (Il limite è il cielo, 1010). Dal 29 ottobre, sempre al Museo del risparmio sarà visitabile la mostra 100 Marchi – Berlino 2019, realizzata in occasione del 30° anniversario della caduta del Muro. Dal 25 al 31 ottobre, invece, il museo ospita visite guidate gratuite per le scuole (da www.museodelrisparmio.it si può scaricare la brochure didattica completa)

e sono in programma anche alcuni eventi speciali, come lo spettacolo ‘Occhio alle Truffe’ organizzato dalla Consob e il talk show di economia comportamentale Percezioni Economiche.

A NOVEMBRE saranno ospiti per un campus residenziale i Fuoriclasse della scuola, studenti d’eccellenza vincitori delle Olimpiadi del Miur (il Ministero dell’Uuniversità e della ricerca scientifica), mentre a dicembre sarà la volta del festival del capitale umano ‘Il Mio Posto nel Mondo’. All’offerta del Museo del risparmio possono accedere anche le scuole situate al di fuori del Piemonte. Grazie al progetto MOney LEarning, gli istituti scolastici del Piemonte, oltre che della Lombardia, della Liguria, e della Valle d’Aosta potranno candidarsi per portare i loro studenti gratuitamente e senza oneri di trasporto.

Da ottobre ad aprile riprenderà S.A.V.E., il camion dell’educazione al risparmio che, da Genova a Napoli, passando per Sardegna, Sicilia e Calabria, porterà in tour percorsi

e laboratori didattici del museo.

Andrea Telara