Mps presenta la dichiarazione non finanziaria del 2020. Nel contesto della crisi Covid, la predisposizione della Dnf rappresenta per il gruppo l’occasione per rimettere a fuoco le priorità e riorganizzare le attività tenendo conto del cambiamento in atto. "Il successo sostenibile delle imprese – commenta la presidente Patrizia Grieco – va ormai considerato un cardine dei presupposti strategici di ogni piano industriale". Banca Mps ha esteso la possibilità di lavorare in remoto ai dipendenti. Il gruppo è passato dal 15% di lavoratori in smart working di fine 2019 al 75% di media nel 2020.