Giovedì 11 Luglio 2024

Nuova Leasys: la sfida Entro il 2026 una flotta da un milione di veicoli

Nuova Leasys: la sfida  Entro il 2026 una flotta  da un milione di veicoli

Nuova Leasys: la sfida Entro il 2026 una flotta da un milione di veicoli

Diventare un leader europeo del noleggio con una flotta di un milione di veicoli entro il 2026. È questo l’obiettivo della nuova Leasys. La società di mobilità in cui Stellantis e Crédit Agricole Consumer Finance hanno ciascuno il 50% delle quote azionarie, nata dalla fusione di Leasys e Free2move Lease, si presenta, ad oggi, come il quinto player europeo del settore con una flotta iniziale gestita di 828mila veicoli. Nonostante l’ingresso di Free2Move Lease – la business unit lanciata nel 2017 dal Gruppo PSA dedicata al noleggio a lungo termine per clienti privati e aziendali con brand come Peugeot, Citroen, Ds, Opel e Vauxhall – il nome rimane quello della società creata nel 2001 come joint venture tra Fiat ed Enel, diventata nel 2021 brand di Stellantis. Una scelta dettata dalla volontà di massimizzare l’equity e la conoscenza attuale del marchio e sfruttare i beni di comunicazione e branding del prodotto già esistenti.

"Con l’ambizione di diventare uno dei principali player in Europa, – spiega il ceo di Leasys, Rolando D’Arco – abbiamo sviluppato un piano aziendale solido e audace. Siamo fiduciosi che il nostro parco auto raggiungerà un milione di veicoli gestiti entro il 2026, aumentandone il valore del 50%. Inoltre, prevediamo una crescita di circa il 30% della nostra struttura organizzativa internazionale nei prossimi tre anni". Specializzata nel leasing operativo multi-brand, Leasys opera come unica società sotto l’ombrello del Gruppo Stellantis in 11 Paesi europei – Italia, Spagna, Francia, Regno Unito, Germania, Belgio, Olanda, Portogallo, Polonia, Lussemburgo e Austria – attraverso diversi canali di vendita: rete Stellantis, broker indipendenti, vendita diretta e canali digitali.

In linea con l’aspirazione della società di rendere noleggio a lungo termine e il leasing operativo un volano della transizione all’elettrificazione sono diverse le soluzioni proposte per ampliare al massimo la platea dei clienti. Scegliendo l’opzione ‘Be Free’ è possibile restituire l’auto dopo un anno senza penali; ‘Leasys Miles’ è una formula pay-per-use che consente di pagare solo i km percorsi; ‘Leasys PRO’ offre veicoli commerciali personalizzati; ‘Unlimited’ è dedicata ai prodotti green con km illimitati, ‘As New’, infine, apre al noleggio dei veicoli usati di Leasys al fine di favorire la circular economy e garantire accessibilità alle offerte su diversi target di clientela. Un’opzione, quest’ultima, che assicura alla società un’alternativa difronte all’incerto mercato dell’elettrico usato dal momento che, secondo le stime di Leasys, un contratto su due avrà per oggetto un veicolo elettrico. "Sappiamo che una macchina elettrica non è eterna ma le ultime batterie moderne sono in grado di consentirci di gestire due o tre cicli di vetture nella nostra flotta" sottolinea D’Arco.