Domenica 21 Luglio 2024

Nuova edizione della mitica Golf. Ultima non elettrica

Nella seconda metà del 2024 l’aggiornamento dell’ottava generazione di Volkswagen Golf

Nella seconda metà del 2024 l’aggiornamento dell’ottava generazione di Volkswagen Golf

Potrebbe arrivare nella seconda metà del 2024 l’aggiornamento dell’ottava generazione di Volkswagen Golf, un autentico mito su quattro ruote e una delle auto più vendute al mondo. Sebbene non vi siano in giro sul web foto di come potrebbe essere il restyling, indiscrezioni parlano sicuramente di una aspetto sulla parte anteriore assai più aggressivo con fari allungati e fanali a led, con l’ambizione di unire al design anche un concetto chiaro di sostenibilità a cui la casa tedesca non vuole certo sottrarsi.

Capitolo interni. I cambiamenti più importanti saranno il touchscreen del sistema infotainment (forse con una grandezza di 15 pollici) e i tanto discussi pulsanti touch sul volante, forse sostituiti con pulsanti fisici. Tuttavia, i modelli base della Golf, saranno dotati di uno schermo più piccolo da 12 pollici, come quello dell’ID.3.

La Golf edizione 2024, sarà sviluppata su una versione leggermente migliore dell’architettura MQB Evo (utilizzata su Tiguan e Passat) e in base a quanto affermato dagli ingegneri tedeschi, l’obiettivo sarà quello di migliorare la configurazione del telaio e la maneggevolezza della vettura. Tra tanti condizionali, una sola cosa sembra essere certa: quella con il nuovo restyling sarà l’ultima Golf alimentata da un motore termico.