Domenica 26 Maggio 2024

Il battistrada CrossClimate, una garanzia in ogni clima

Il battistrada  CrossClimate  Una garanzia  in ogni clima

Il battistrada CrossClimate Una garanzia in ogni clima

La scelta di un pneumatico rappresenta uno degli aspetti più importanti per la sicurezza stradale. In particolare è fondamentale conoscere le qualità delle ‘scarpe’ indossate dalle proprie vetture e in che modo si adattano alle abitudini del singolo automobilista. Negli ultimi anni è sempre più crescente l’orientamento del mercato italiano verso le all season: praticità, ma anche, e soprattutto, la migliore risposta ai continui mutamenti climatici.

"Se non guido in luoghi con inverni rigidi e frequenti nevicate – suggerisce Antonio Di Benedetto, responsabile prodotto di Michelin Italia – l’ideale è una gomma quattro stagioni". Concetto semplice, ma anche di grande e costante attualità. Infatti negli ultimi anni il clima rappresenta un autentico rebus, sempre più imprevedibile, con il progressivo aumento delle temperature medie. Lo si avverte nella quotidianità, lo conferma uno studio di 3BMeteo nel periodo 2009-2023 nel quale si sottolinea il fatto che durante l’inverno ci sono meno giornate con una temperatura media inferiore a 5°, meno gelate e sempre più raramente troviamo strade ricoperte da almeno un cm di neve. "Il mercato dei pneumatici in Italia – spiega Silvia Vergani, direttrice marketing B2C Michelin – è cresciuto a livelli prepandemici, con una forte richiesta di all season in grado di rispondere alle ordinanze ministeriali anche nel periodo invernale, ma anche di rivolgersi a quegli automobilisti che solo occasionalmente trovano temperature molto rigide. Una soluzione pratica verso coloro che considerano il cambio stagionale come un fastidio, scegliendo di utilizzare gomme estive o invernali tutto l’anno con i rischi che ne possono conseguire".

L’intera gamma CrossClimate, lanciata nel 2015, ha raggiunto ben presto il top nel nostro paese, con 5 milioni di pneumatici venduti, grazie anche ad una costante richiesta del mercato per le all season del 200%. Da qui la scelta di Michelin di andare a sviluppare e ampliare la famiglia CrossClimate che già copriva vetture da 14 a 20 pollici, ma anche veicoli commerciali e camper. La novità del 2023, riguarda l’equipaggiamento anche dei Suv da 21 e 22 pollici, andando così ad ampliare l’offerta del 10%.

Nel segmento piccole, medie, compatte e crossover, CrossClimate2 è una garanzia: resiste da 30° a meno 10°, è al primo posto in sei test effettuati su nove, posizionandosi sul podio negli altri tre. E’ invece al primo posto, tra i suv di medie e grandi dimensioni, in 8 test su 8 sia da nuovo che nei limite dell’usura (1,6mm), con benefici legati ai costi, all’ambiente, e anche alla durata chilometrica.

Parliamo dunque di una gomma che può avere la stessa durate delle estive, che risponde alla imprevedibilità del clima, con la marcatura M+S e certificazione 3PMSF come le invernali. Inoltre il ruolo centrale sul mercato di CrossClimate è ribadito dal fatto che 10 case automobilistiche l’hanno scelto come primo equipaggiamento su 20 modelli di ogni tipo, anche full electric.

r. mot.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro