Stefano Scutigliani, Amministratore Delegato di Metalcastello
Stefano Scutigliani, Amministratore Delegato di Metalcastello

L’Emilia-Romagna si conferma una regione a trazione ’meccanica’, desiderosa di tecnici. Metalcastello – azienda specializzata nella produzione di ingranaggi per trasmissioni meccaniche che vanno dal settore delle macchine movimento terra fino alle applicazioni navali – ha quindi pensato di premiare gli studenti dell’indirizzo di meccanica e meccatronica che si sono maggiormente distinti nell’anno scolastico 20182019. I riconoscimenti sono andati ai più bravi dell’Istituto di Istruzione Superiore ’Maria Montessori - Leonardo da Vinci’ di Alto Reno Terme.

Stefano Scutigliani, Amministratore Delegato di Metalcastello ha così commentato: «Con queste borse di studio vogliamo supportare i giovani volenterosi, che rappresentano un futuro concreto non solo per la nostra azienda ma anche per questo territorio».

L’attività è parte di un più ampio progetto di welfare e formazione fortemente voluto da Metalcastello, volto a valorizzare le risorse e il territorio, trattenendo i giovani talenti nell’Alta Valle del Reno e consentendo così all’area di rimanere fortemente attiva.

Le borse di studio sono dedicate ai due soci fondatori di Metalcastello, Ettore Bettocchi e Mario Pierotti, che hanno fortemente creduto nelle potenzialità dell’azienda e hanno contribuito a farla diventare una delle più importanti del settore manifatturiero internazionale.