Il talent scout digital premiato in Borsa

LA PAROLA CHIAVE di Cloudia Research è innovazione. Per questo la società che si occupa di digitalizzazione, ha fatto il...

Il talent scout digital premiato in Borsa
Il talent scout digital premiato in Borsa

LA PAROLA CHIAVE di Cloudia Research è innovazione. Per questo la società che si occupa di digitalizzazione, ha fatto il suo ingresso su Euronext Growth Milan. Si tratta della trentunesima ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana, dedicato alle piccole e medie imprese e della sessantunesima quotazione del 2023 su Euronext. La società, fondata nel 2016, opera in Italia nel settore della trasformazione digitale, progettando e fornendo ai propri clienti, piccole e medie imprese, soluzioni innovative e personalizzate, che consentono di implementare sistemi gestionali informatici, automatizzati e interconnessi, che migliorano le performance operative e la competitività sul mercato. In fase di collocamento Cloudia Research ha raccolto 3,5 milioni, escludendo il potenziale esercizio dell’opzione di over-allotment. In caso di integrale esercizio dell’opzione di over-allotment, l’importo complessivo raccolto sarà di 4 milioni.

"Questo traguardo, tutt’altro che scontato, ci sprona a consolidare la nostra crescita e il modello di business, attraverso la quotazione", spiega Marcantonio Merafina (al centro nella foto sotto), presidente e amministratore delegato di Cloudia Research. La società si occupa di soluzioni digitali, e la quotazione le serve per sviluppare alcune novità, fra cui l’Accademy. Cloudia Research punta sempre più, infatti, ad ampliare un progetto ambizioso, la creazione di un hub di Research & Develompent e talent scouting, sviluppato per far crescere in house, direttamente in azienda, giovani esperti e appassionati del mondo digital. Le figure del settore sono sempre più ricercate, per questo la società vuole lavorare sulla formazione, oltre che sulla ricerca e sull’implementazione di soluzioni digitali. Cloudia Research si occupa, infatti, sia di sviluppare soluzioni partendo dai principali software di gestione, sia di fare ricerca e sviluppo. Per questo ha messo a punto una squadra di persone dedicata alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni innovative ed altamente tecnologiche. La società propone la gestione degli strumenti innovativi che vengono forniti dalla piattaforma Microsoft, come Microsoft Azure e Power Platform, e lo fa affiancando lo sviluppo di soluzioni innovative, grazie anche all’utilizzo di Intelligenza Artificiale e Machine Learning.

L. M.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro