Lunedì 22 Luglio 2024

Così gli scooter diventano elettrici

TALET-E è la prima startup italiana a elettrificare scooter da 125cc in su, sostituendo il motore endotermico con un kit elettrico prodotto in Italia. Il kit garantisce prestazioni simili al veicolo originario e offre vantaggi come accesso Ztl e riduzione costi di assicurazione.

TALET-E è la prima startup italiana che nasce con l’obiettivo di elettrificare gli scooter, con cilindrata da 125cc in su, sostituendo il motore endotermico con un kit elettrico, prodotto e installato in Italia. L’installazione del kit di conversione (due anni di garanzia) mantiene le stesse prestazioni del veicolo termico originario mentre le componenti sostituite vengono reindirizzate ad aziende specializzate che ne garantiranno il riciclo delle materie prime. Inoltre, la soluzione proposta da Talet-e prevede la consegna del nuovo libretto di circolazione per usufruire di tutti i vantaggi dell’elettrificazione, tra cui accesso Ztl, esenzione bollo e riduzione costi di assicurazione.

Il kit si compone di due batterie fisse da 1,5 kWh ricaricabili, cui aggiungere fino a due ulteriori batterie da 0,75 kWh, a seconda dello scooter. Queste ultime saranno estraibili e potranno essere ricaricate (nel giro di circa 5 ore) in qualsiasi luogo sia disponibile una presa di corrente almeno da 220V. Talet-e garantisce inoltre fino a 3.000 cicli di ricarica. La conversione richiede circa 4 ore che, oltre al controllo qualità finale, prevede diverse fasi: smontaggio del motore termico, del serbatoio e degli scarichi, cablatura, installazione della batteria del motore elettrico e dell’elettronica di gestione del sistema. Il costo, comprensivo delle spese di installazione, collaudo ed emissione del nuovo libretto di circolazione, si aggira intorno ai 2.500 euro. In caso di malfunzionamento, l’app di Talet-e fornisce una diagnosi di primo livello per capire cosa generi il problema, mentre in officina sarà disponibile un software di secondo livello in grado di dare indicazioni più precise, così da ridurre al minimo i tempi di ripristino. Per quanto riguarda la manutenzione del kit, essa dovrà essere svolta presso i centri Talet-e o quelli convenzionati che si aggiungeranno già a partire dalla fine del 2024. Le vendite saranno aperte durante l’autunno 2024, presso il Flagship store in apertura a Roma. Data la limitata capienza produttiva per quest’anno, verrà attivato anche un servizio di prenotazione delle vendite.

Secondo gli ultimi dati diffusi da Confindustria Ancma, le immatricolazioni ad aprile sono aumentate del 21% rispetto allo stesso mese del 2023, spinte soprattutto dalla crescita degli scooter. In Italia, circolano circa 7,3 milioni di motocicli, di cui il 72% ha più di 10 anni, e Roma è in testa alla classifica con circa 516.000 unità.