Ancora una volta è Lego

a guidare la Global RepTrak 100, lo studio che classifica le prime 100 aziende al mondo attraverso il "Reputation Score", un punteggio da 0 a 100 che sintetizza la percezione del pubblico

sulla reputazione delle aziende. Il gruppo danese è seguito da Rolex e al terzo posto da Ferrari, prima tra le italiane, in ascesa rispetto al quarto gradino dello scorso anno. Tra i marchi italiani, scalano posizioni anche aziende del settore alimentare come Barilla, che sale in classifica posizionandosi all’undicesimo posto (lo scorso anno era al 18o), e Ferrero che conquista la 19a posizione (lo scorso anno era al 21o). Seguono poi Pirelli che si attesta alla posizione 25, Lavazza alla posizione 53, Giorgio Armani alla 61 e, tra le new entry del 2021, c’è Prada, che si piazza alla posizione numero 84.