Dopo Cagliari, #Sios21 Summer Edition ha fatto tappa a Firenze: il summit di StartupItalia in collaborazione con Nana Bianca si è tenuto nell’ex Granaio dell’Abbondanza. A condurre la giornata Giampiero Colletti, giornalista e curatore di Sios. La direttrice de La Nazione Agnese Pini ha intervistato Paolo Barberis,...

Dopo Cagliari, #Sios21 Summer Edition ha fatto tappa a Firenze: il summit di StartupItalia in collaborazione con Nana Bianca si è tenuto nell’ex Granaio dell’Abbondanza. A condurre la giornata Giampiero Colletti, giornalista e curatore di Sios. La direttrice de La Nazione Agnese Pini ha intervistato Paolo Barberis, co-fondatore di Nana Bianca.

Diversi gli spunti di riflessione, come l’intervista a Simon Beckerman, fondatore di Depop, startup italiana incubata da H-Farm e sostenuta anche da Nana Bianca, protagonista di una exit da 1,6 miliardi di dollari. Sono intervenuti Riccardo Donadon (founder di H-Farm), Teodora Sevastakieva (general manager Ferragamo), Mauro Porcini (PepsiCo), lo chef Davide Oldani e l’imprenditore digitale Marco Montemagno. E ancora l’assessore all’Innovazione del Comune di Prato, Benedetta Squittieri, a colloquio con Salvatore Amato, presidente StartupItalia.

Il settore tessile-moda e il made in Italy sono stati al centro di un panel organizzato in collaborazione con Pitti Immagine, rappresentata dall’ad Raffaello Napoleone. Uno spazio è stato dedicato al format ‘Unstoppable Women’ con interviste alla filosofa Maura Gancitano, all’attivista e green influencer Giorgia Pagliuca e alla youtuber e autrice Charlie Moon. "È un buon momento per le startup – ha detto Edoardo Negri di StartupItalia –, con investimenti aumentati del 155%".

#Sios21 Summer Edition continuerà ora il giro per l’Italia, con ultima tappa a Milano, a dicembre. Media partner della tappa estiva sono le testate del gruppo Monrif: QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno.

mo. pi.