Le Borse di Shanghai e Hong Kong hanno deciso di sospendere la Ipo di Ant Group, braccio finanziario di Alibaba, prevista per domani e destinata a essere la più grande di sempre con 34,4 miliardi di dollari. Le due Borse hanno comunicato lo stop, all’indomani dell’incontro tra Jack Ma e i vertici di Ant Group con le autorità cinesi.

Entrambe le Borse parlano di "cambiamenti nell’ambiente normativo della tecnologia finanziaria" che, appunto, avrebbero fatto sì che la società "non soddisfi le condizioni di emissione e di quotazione pertinenti o i requisiti di divulgazione delle informazioni". Jack Ma e i top manager di Ant Group erano stati convocati d’urgenza dalle autorità finanziarie cinesi, tra cui la People’s Bank of China, cioà l’istituto centrale cinese.