7 mar 2022

Occupazione, solo il 24% crede che il Pnrr servirà

LA GUERRA tra Russia e Ucraina sta sconvolgendo il mondo, la crisi umanitaria incombe, i prezzi dell’energia sono alle stelle: una situazione drammatica che si inserisce in un contesto già difficile come quello della ripresa post pandemia. Il risultato è una sempre maggior sfiducia degli italiani sul futuro occupazionale ed economico del Paese. Solo un italiano su quattro, infatti, crede che il peggio sia alle spalle e che il Pnnr sosterrà la ripartenza. È quanto si evince da un sondaggio condotto da Evolution Forum Business School e dal suo fondatore Gianluca Spadoni (nella foto sopra a sinistra) realizzato in una serie di incontri tra gennaio e inizio febbraio e riproposto in questi giorni bui in cui la guerra ha investito l’Europa. Nonostante la poca fiducia sul Recovery Plan e i timori su quello che potrebbe diventare un conflitto su scala globale, durante gli incontri organizzati dall’Evolution Forum s’è palesata una certa dose di ottimismo: alla domanda su come vedessero il mondo del lavoro nel prossimo futuro, infatti, ben il 56% del campione ha indicato come risposta più gettonata "C’è crisi di liquidità ed energetica, ma anche opportunità di lavoro eo imprenditoriali". I più pessimisti, il 13% degli intervistati, hanno invece posto l’accento sull’attuale crisi energetica e bellica che sta investendo l’Europa, evidenziando come ci sia "una crisi dovuta al caro energia e materie prime da cui difficilmente usciremo". È interessante notare che nei vari eventi organizzati dall’Evolution Forum Day – tra cui quello dedicato completamente alla spiegazione del Pnrr a cura di Spadoni – i partecipanti siano stati migliaia, di cui circa l’80% imprenditori, sia di piccole-medie imprese che di realtà di dimensioni maggiori. Non è un caso, infatti, che la stessa percentuale di intervistati abbia indicato di partecipare soprattutto per approfondire le proprie capacità professionali, anche se è da evidenziare ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?