Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
13 giu 2022

Gi Group lancia la sfida dell’occupazione giovanile

13 giu 2022
featured image
Gi Group lancia la sfida dell’occupazione giovanile
featured image
Gi Group lancia la sfida dell’occupazione giovanile

MOLTE delle criticità legate all’inserimento delle nuove generazioni nella galassia occupazionale, pur con gradazioni e sfumaure diverse, sono comuni a tutte le nazioni, ma il tema in questione, per Belpaese, è particolarmente spinoso. E se a farlo presente è la costola italiana di uno dei maggiori player globali del mondo delle agenzie per il lavoro, quella Gi Group Italia che, in seno a Gi Group Holding, rappresenta uno dei principali attori nazionali di settore, il parere è di quelli particolarmente autorevoli. Del resto, come spiega Zoltan Danghero (nella foto a destra), managing director del braccio tricolore di un polo di selezione, formazione e consulenza da seimila dipendenti e ventimila clienti e presente in 29 Paesi, "a parlare sono prima di tutto i numeri". Sullo sfondo di un’Italia in cui la questione Neet (i giovani che non studiano, non si formano e non lavorano) assume i contorni del dramma (siamo fanalino di coda nell’Ue con una quota del 25%, contro il 21% dei greci, il 10% dei tedeschi e il 7% di Svezia e Paesi Bassi). E in cui il tasso di dispersione scolastica è tra i più elevati (il 13,1% dei giovani tra i 18 e i 24 anni ha abbandonato precocemente la scuola nel 2020, contro il 9,9% della media europea). Mentre sul fronte della disoccupazione giovanile (24,5%, meglio solo di Grecia e Spagna, contro il 5,7% della Germania) si continua a peggiorare (5mila unità in più solo tra febbraio e marzo di quest’anno). E, come se non bastasse, il mercato lavorativo continua a presentarsi poco sostenibile, poco equo sulle questioni di genere (meno di un’italiana su due lavora) e incapace di trovare lavoratori sufficienti a pareggiare le richieste delle aziende (Gi Group stima il 40% delle figure professionali "di difficile reperibilità", per un +4,7% il mese scorso rispetto ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?