Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
30 mag 2022

GE cerca talenti negli ambiti STEM e sanità digitale

30 mag 2022

GE HEALTHCARE ITALIA, divisione medicale di General Electric, è alla ricerca di talenti femminili negli ambiti STEM e nella sanità digitale. Alessandro Panza (nella foto a sinistra), direttore Risorse Umane di GE Healthcare Italia, illustra il trend di sviluppo del capitale umano dell’azienda: "GE Healthcare, divisione medicale di General Electric e società leader a livello mondiale nel campo della tecnologia medica, della diagnostica e delle soluzioni digitali, è presente in oltre 100 Paesi e in Italia conta 600 risorse, coordinate dalla sede centrale di Milano (nella foto a destra). In GE Healthcare crediamo fortemente nella valorizzazione del talento dunque, per noi, lo sviluppo del capitale umano passa anche attraverso la continua ricerca di modalità nuove che permettano alle nostre persone non solo di crescere e svilupparsi professionalmente sulla base del merito, ma anche di poter beneficiare di un idoneo work life balance attraverso un approccio flessibile al lavoro ed a consistenti misure di supporto alla genitorialità. In questi anni abbiamo continuato ad investire, ad esempio, garantendo una retribuzione integrativa a carico dell’azienda per il periodo di congedo di maternità facoltativo e portando i giorni di aspettativa retribuita per paternità dai 10 standard previsti dalla legge italiana a ben 25". Inoltre, continua Panza, "abbiamo lanciato il ‘Born Kit’ per i dipendenti che sono in attesa, hanno appena avuto o hanno adottato un bambino e prevediamo, a partire da settembre, un contributo per l’asilo nido per un importo fino a 1.200 euro annui per figlio. In GE Healthcare consideriamo fondamentale investire sulla formazione continua per le nostre risorse. L’investimento formativo in Italia, nel solo 2021, ha superato i 150mila euro. Prevediamo pertanto di continuare ad investire in formazione per tutti i nostri dipendenti, anche con il ritorno parziale ad una modalità di interazione fisica, pur continuando a garantire un approccio molto flessibile al ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?