Joe Biden, 78 anni, è presidente degli Stati Uniti dal gennaio 2021
Joe Biden, 78 anni, è presidente degli Stati Uniti dal gennaio 2021
La ripresa americana accelera ma l’obiettivo del presidente Biden è gettare le basi per una svolta in grado di trasformare l’America. Un obiettivo da perseguire con un aumento delle tasse. Biden punta ai paperoni americani, per i quali profila una stangata sui capital gain che fa insorgere gli...

La ripresa americana accelera ma l’obiettivo del presidente Biden è gettare le basi per una svolta in grado di trasformare l’America. Un obiettivo da perseguire con un aumento delle tasse. Biden punta ai paperoni americani, per i quali profila una stangata sui capital gain che fa insorgere gli investitori. Da Wall Street alla Silicon Valley il coro dei contrari si allunga di ora in ora. C’è chi parla di "un’assurdità", chi di uno "schiaffo agli imprenditori". Critiche che lasciano intravedere una dura battaglia al Congresso.

L’amministrazione ostenta sicurezza, convinta che la misura è appoggiata con forza dagli americani. Le nuove entrate fiscali saranno destinate all’istruzione, ai servizi per l’infanzia e più in generale alle famiglie nell’ambito dell’American Family Plan, che include 1.500 miliardi di dollari di nuove spese. Nel mirino ci sono i capital gain sui quali Biden intende proporre un aumento delle tasse: le imposte potrebbero quasi raddoppiare al 39,6% per chi guadagna più di un milione di dollari. Se si aggiunge anche la tassa sul reddito da investimento, introdotta da Obama e fissata al 3,8%, si arriva a un’aliquota del 43,4%. Negli Stati a maggiore imposizione fiscale, la proposta si traduce in aliquote superiori al 50%.

Le indiscrezioni affondano il Bitcoin che scende sotto i 50.000 dollari. Dopo un iniziale tonfo, Wall Street procede in territorio positivo con l’attenzione concentrata sulla stagione delle trimestrali, che la settimana prossima vedrà protagonista Big Tech.