Mercoledì 24 Luglio 2024

La finanza si impara giocando con l’app

La finanza si impara  giocando con l’app

La finanza si impara giocando con l’app

FINANZA, questa sconosciuta. Per fare educazione finanziaria tre giovani, Lorenzo Perotta, Matteo Longoni e Alessandro Caccia, hanno deciso di girare l’Italia, con un obiettivo: offrire agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado gli strumenti per acquisire competenze finanziarie. Si chiama “Finanz Road Tour“ e si finanzierà grazie ad una campagna id crowdfunding dell’Università Bicocca di Milano. L’idea è nata fra i banchi di scuola a tre ragazzi. Lorenzo, Matteo e Alessandro (nella foto sotto) volevano saperne di più di finanza, così si sono messi a studiare e hanno capito che non erano i soli ad avere pochi strumenti in materia di finanza. Quanto a competenze finanziarie il nostro Paese è in effetti al 25esimo posto sui 26 presi in esame dall’Ocse e solo un italiano su due conosce il significato di tasso di interesse. I tre compagni di classe si sono quindi alleati e strutturati, coinvolgendo altri amici e costruendo un team di lavoro multidisciplinare. L’età media del gruppo è di 22 anni. Il sistema messo a punto per rendere facile e divertente l’approccio ai temi della finanza da parte dei ragazzi prevede l’utilizzo di una app ad accesso gratuito. L’utente che si registra viene profilato da un algoritmo in base a interessi, livello di studi e grado di conoscenza delle nozioni finanziarie.

Questo consente di definire un “piano di studi“ personalizzato che può essere seguito con l’aiuto della stessa app, che funge da tutor personale, aggiornando il percorso in base ai progressi o alle difficoltà incontrate dall’utente. Il programma, inoltre, prevede corsi tradizionali. "Per costruire un futuro economicamente sano, è fondamentale promuovere l’educazione finanziaria sin dalla scuola. I giovani – sottolinea il team leader, Lorenzo Perotta – devono acquisire le basi della finanza per imparare a gestire i propri soldi in modo consapevole. Per questo, Finanz si impegna a fornire gli strumenti e le risorse necessarie per sostenere questo importante processo educativo. Sostenere il nostro progetto significa garantire un futuro di successo e felicità alle nuove generazioni, permettendo loro di acquisire la libertà di scelta attraverso l’educazione finanziaria". Finanz Road Tour un progetto imprenditoriale che parte da un problema reale e si rivolge ad un target, i giovani in età scolastica, non facile da raggiungere con metodi didattici tradizionali.

Letizia Magnani