Coop scende in campo per promuovere la parità di genere e lancia "Close the Gap - riduciamo le differenze", una campagna fatta di azioni per combattere le disparità in cui saranno coinvolte tutte le cooperative di consumatori, i dipendenti, i soci e i fornitori di prodotto a marchio. Secondo il Global Gender Gap Index sui temi dell’equità di genere l’Italia figura infatti al 76esimo posto tra i 153 censiti e al 17esimo sui 20 dell’Europa Occidentale (peggio di noi solo Grecia, Malta e Cipro). La pandemia ha solo aggravato la situazione. L’ultimo dato Istat riferisce che dei 101mila posti di lavoro persi a dicembre scorso 99mila erano femminili e che lo smart working, visto dal lato delle donne, ha spesso contribuito ad aumentare il loro carico di lavoro.