Nuovo round a favore degli avversari di Mediaset nel conflitto tra il Biscione e Vivendi. Infatti il Tribunale di Amsterdam ha accolto il ricorso di Vivendi sulla fusione tra Mediaset e la controllata spagnola che ha avviato la nascita e le regole di Mfe, l’holding nella quale il Biscione vuole concentrare le sue attività e partecipazioni.

Lo hanno reso noto i legali della società francese. Vivendi si è detta "molto soddisfatta per la decisione dei giudici di Amsterdam, che riteniamo sia nell’interesse di tutti gli azionisti di Mediaset, quello che abbiamo sempre cercato di ottenere in tutti i tribunali dei diversi Paesi e alla Corte Europea", commenta un portavoce del gruppo francese.