Lunedì 15 Luglio 2024

Tensione su Ita-Lufthansa, Meloni: “Curioso che l’Ue blocchi tutto”. Bruxelles: “Ancora nessuna notifica sull’accordo”

Poi il Mef chiarisce: “Avviata pre-notifica, istruttoria in corso”. Attualmente il responsabile della concorrenza è il commissario Didier Reynders, non Paolo Gentiloni

Roma, 10 settembre 2023 – Tensione tra l'Italia e la Ue sul dossier Ita-Lufthansa. "È curioso che la Commissione blocchi la soluzione al problema", dice la premier Giorgia Meloni durante la conferenza stampa dopo il G20 di Delhi. "Vorremmo una risposta. La questione è stata sottoposta a Gentiloni da Giorgetti", aggiunge la presidente del Consiglio tirando in ballo il commissario europeo all'Economia, già oggetto di critiche da parte di Palazzo Chigi. "Non abbiamo ancora ricevuto la notifica sull'accordo tra Ita e Lufthansa e a parte questo non c'è molto da dire": replica però poco dopo un portavoce della Commissione europea.

Giorgia Meloni in conferenza stampa dopo il G20 in India (Ansa)
Giorgia Meloni in conferenza stampa dopo il G20 in India (Ansa)

Il tema dell’acquisizione del 41% della compagnia aerea italiana da parte del vettore tedesco è stato anche al centro dell'incontro tra Giorgetti e il collega Christian Lindner sempre durante il G20. E, a breve giro dal botta e risposta, fonti del Mef chiariscono che "la notifica dell'accordo per la cessione di una quota di minoranza di Ita a Lufthansa alla commissione europea per la concorrenza viene accettata, da prassi, solo al termine di un'istruttoria che la stessa Commissione sta portando avanti molto minuziosamente nell'ambito di una fase di pre-notifica già avviata". Le stesse fonti precisano poi che "la risposta dell'esecutivo comunitario affidata a un portavoce è positiva perché rappresenta il presupposto di un iter che sarà molto veloce". Parole che sembrano un passo indietro rispetto a quanto fatto sapere in precedenza sempre dal Mef, secondo cui il dossier non ha ancora ricevuto il via libera della concorrenza europea, atto necessario per concretizzare l'accordo già firmato da mesi.

Approfondisci:

Cina, Ucraina, Africa, intelligenza artificiale, biocarburanti: cosa ha detto Giorgia Meloni al termine del G20

Cina, Ucraina, Africa, intelligenza artificiale, biocarburanti: cosa ha detto Giorgia Meloni al termine del G20

“La Commissione europea rimane in stretto contatto con le parti per discutere l'operazione" Ita-Lufthansa "prima della sua notifica ufficiale, questi contatti pre-notifica sono continui e fanno parte del processo standard per la valutazione di un'operazione complessa", tornano quindi a precisare fonti Ue. Inoltre, stando a quanto viene ricordato a Bruxelles in ambienti vicini al dossier, a seguito del congedo della vicepresidente Ue, Margrethe Vestager, titolare del portafoglio concorrenza, ora il responsabile è il commissario Didier Reynders, mentre Paolo Gentiloni è competente per le questioni relative all'economia e non alla concorrenza.