iPhone 6s in quattro colori (Ansa)
iPhone 6s in quattro colori (Ansa)

San Francisco, 9 settembre 2015 -  iPhone 6s, maxi iPad e Apple Tv. Sono queste tre le maggiori novità lanciate (senza troppa sorpresa) dal colosso di Cupertino dal palco del Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco. L'attesa maggiore è stata sicuramente per i nuovi melafonini che però non hanno cambiato forma rispetto ai loro predecessori; stravolto invece l'iPad: Apple ha svelato Pro, il tablet da quasi 13 pollici che si usa con il pennino. 

In un auditorium gremito di gente ha fatto la sua comparsa sul palco il Ceo Apple, Tim Cook. "È stato un anno incredibile per Apple", ha detto salendo sul palco. Cook non ha svelato immediatamente le novità e dopo un ringraziamento generale ha iniziato a parlare dell'Apple Watch, lo smartwatch uscito questo inverno. "Sta cambiando il modo di vivere, eppure è arrivato solo pochi mesi fa", ha detto il Ceo mostrando anche una serie di nuove app per lo smartwatch. L'orologio intelligente nei prossimi mesi aggiungerà alla sua gamma una serie di nuovi cinturini grazie anche all'accordo con Hermes. 

MAXI IPAD - Poi è stato il turno dell'iPad. "Si chiama Pro ed è l'iPad più potente mai creato", commenta Cook presentando la nuova 'creatura' di casa e definendo l'iPad la "più chiara espressione della nostra visione del futuro del personal computer". E andando sulle caratteristiche tecniche, Cook ha spiegato che il nuovo iPad ha uno schermo da 12.9 pollici e la sua larghezza è pari all'altezza dell'iPad Air. Il nuovo tablet del gruppo di Cupertino è stato definito come "la maggiore novità da quando fu introdotto sul mercato il primo iPad nel 2010". Il suo schermo è il più grande realizzato fino ad adesso (gli altri sono da 9,7 pollici e da 7,9 pollici per la versione Mini) e con 5,6 milioni di pixel. Con lui Apple spera di rilanciare le vendite, in calo per sei trimestri consecutivo. Di fatto il gruppo presenta l'iPad Pro come un laptop computer con una batteria da 10 ore, una tastiera "smart" che pupò essere connessa all'iPad attraverso a una nuova tecnologia e una matita digitale: Apple pencil che costerà 99 dollari.

CONCORRENZA SUL PALCO - Sul palco, a sorpresa, sono saliti anche due esponenti rivali di Microsoft che hanno presentato alcune funzionalità del nuovo pacchetto Office presente sul maxi iPad. Il loro ingresso ha lasciato stupito il pubblico.

APPLE TV - E come previsto è stata svelata anche la nuova Tv con comandi vocali integrati e "intelligenti". "Secondo noi il futuro della tv è nelle app". Assieme ai comandi vocali la nuova box, di colore antracite scuro, ha anche un telecomando con una superficie touch. L'assistente vocale battezzato Siri ha la capacità di rispondere a diversi comandi spontanei, come "torna indietro di 7 minuti" durante la visualizzazione di un video, secondo quanto è stato illustrato nella presentazione. Tra le novità più rilevanti dell'Apple Tv c'è l'app store, ma anche la possibilità di interagire con la propria voce per scegliere i programmi da vedere con l'assistente virtuale Siri. Chiedendo a Siri, l'Apple tv cercherà contenuti su diverse app non solo iTunes Store. Siri risponde anche quando si chiedono risultati sportivi, mostrandoli in una finestra, oppure 'riavvolgendò la scena per permettere di rivederla sul momento.

IPHONE 6S - 6S PLUS - Gli ultimi ad essere presentati sono gli iPhone, i più attesi della presentazione. I due nuovi dispositivi si chiameranno iPhone 6s e 6s Plus, confermando così le indiscrezioni circolate negli ultimi giorni e confermando la linea scelta fino ad ora. Non cambieranno quindi le diminsioni rispetto al suo predecessore. I nuovi iPhone - ha detto Cook - "sono i più avanzati di sempre. L'unica cosa che è cambiata è: tutto". Il nuovo melafonino si tinge di rosa: verrà infatti aggiunto un nuovo colore agli ormai classici argento, grigio spaziale e oro. Il dispositivo è dotato di una nuova tecnologia di comandi touch battezzata "3D Touch", che riconosce i diversi livelli di pressione esercitati; una fotocamera anteriore da 5Mp e una posteriore da 12 mega pixel iSight, con la quale scattare "foto incredibili e anche video, anche 4K video per la prima volta". I nuovi iPhone usciranno il 25 settembre in 12 Paesi, ma non in Italia. iOS 9, il nuovo sistema operativo, sarà invece scaricabile dal 16 settembre. E intanto spunta un nuovo video sull'iPhone 7, che uscirà nel 2016.