L’INFLAZIONE, i tassi d’interesse, le mosse delle banche centrali. Sono tante le variabili che condizionano oggi i mercati finanziari, compreso il segmento del reddito fisso, cioè delle obbligazioni e dei titoli di stato. Ecco cosa ne pensa Ryan Staszewski (nella foto), gestore del fondo Threadneedle (Lux) European Strategic Bond della casa d’investimenti internazionale Columbia Threadneedle Investments. L’impennata del carovita sarà transitorio? "L’aumento dell’inflazione e delle aspettative di inflazione è senza dubbio il fattore-chiave per i mercati quest’anno. Ed è il risultato di una serie...

L’INFLAZIONE, i tassi d’interesse, le mosse delle banche centrali. Sono tante le variabili che condizionano oggi i mercati finanziari, compreso il segmento del reddito fisso, cioè delle obbligazioni e dei titoli di stato. Ecco cosa ne pensa Ryan Staszewski (nella foto), gestore del fondo Threadneedle (Lux) European Strategic Bond della casa d’investimenti internazionale Columbia Threadneedle Investments.

L’impennata del carovita sarà transitorio?

"L’aumento dell’inflazione e delle aspettative di inflazione è senza dubbio il fattore-chiave per i mercati quest’anno. Ed è il risultato di una serie di circostanze come l’aumento dei prezzi delle materie prime e il riavvio delle attività economiche, che ha portato una carenza di beni e di manodopera. Questi fattori sono a nostro avviso temporanei e rappresenterebbero un rischio reale per gli investitori soltanto se si radicassero nelle aspettative dei consumatori e portassero a variazioni nella crescita dei salari".

In un contesto di incertezza ci sono ancora buone opportunità sul mercato obbligazionario?

"La nostra posizione è passata dall’essere rialzista a una visione un po’ più bilanciata per il futuro. La crescita economica è robusta e continua ad essere rivista in rialzo nella maggior parte delle aree geografiche Tuttavia, c’è un dato meno positivo che riguarda le valutazioni di mercato, che sono attualmente già adeguate o addirittura persino costose".

Dunque?

"Come ho già detto, adottiamo una costruzione dei fondi abbastanza neutrale. Per quel che riguarda gli emittenti di bond, rimaniamo sbilanciati verso i settori più difensivi come per esempio quello delle utilities. Inoltre, preferiamo i titoli di alcune società a grande capitalizzazione che stanno registrato risultati positivi e abbiamo aumentato la nostra esposizione sul settore bancario. Quest’ultimo, a nostro avviso, presenta valutazioni relativamente interessanti, con alti livelli di capitale, una migliore qualità degli attivi e utili adeguati".

Quali le caratteristiche del fondo da lei gestito?

"Il Threadneedle (Lux) European Strategic Bond investe strategicamente nel segmento del reddito fisso in euro, con una gestione flessibile in tutti i principali mercati obbligazionari e con un’attenzione al controllo della volatilità dei rendimenti. Investendo attivamente in obbligazioni governative, sovra-governative e societarie, anche attraverso l’uso di derivati, lavoriamo affinché il fondo navighi al meglio nelle mutevoli condizioni economiche e di mercato".

Per quale tipo di investitore è indicato?

"Il fondo è adatto a un investitore che cerca un rendimento attraverso gli utili e la rivalutazione del capitale, accettando al contempo di sopportare una volatilità e un rischio moderati, con un orizzonte d’investimento a medio e lungo termine. Riteniamo che la nostra strategia offra ai clienti una soluzione unica per investire nel settore del reddito fisso europeo, anche perché abbiamo esperienza nella gestione di questo tipo di portafoglio attraverso diversi cicli di mercato".