25 apr 2022

Crediti tributari: un tesoretto per finanziarsi

CIRCA 26MILA imprese che vantano in media 500mila euro ciascuna di crediti tributari, cioè aspettano dal fisco di ricevere un rimborso in denaro. È un "tesoretto" di grande portata che, per le stesse aziende, può rappresentare un prezioso serbatoio di risorse, se questi crediti vengono ceduti a una banca o a un istituto finanziario che eroga in cambio un po’ di liquidità. Lo sa bene Christian Dominici (nella foto in alto), titolare per molti anni di uno studio tributario a Milano, da cui è nata la Christian Dominici spa, società di mediazione creditizia creata con lo scopo di agevolare l’accesso piccole, medie e grandi aziende del nostro Paese. "Negli ultimi anni, con la crisi economica generata dalla pandemia del Covid-19" – dice Dominici –, molte imprese italiane hanno avuto la necessità di indebitarsi". Ora, però, si fa sempre più pressante la necessità per le imprese di non fare nuovi debiti ma di ricorrere a tutti gli strumenti disponibili per dotarsi di liquidità. Tra questi, c’è appunto la cessione dei crediti tributari, in primis dell’Iva o dell’Ires ma anche quelli di altro genere come i crediti legati ai bonus edilizi. "Ogni anno esaminiamo oltre 1,1 miliardi di crediti Iva e Ires e le banche nostre clienti ne acquisiscono una media circa 400 milioni di euro ogni 12 mesi", continua Dominici, che aggiunge: "con questi numeri, possiamo dire di essere in Italia i leader indiscussi nella gestione di tale asset class". Il professionista milanese ricorda che la sua società ha gestito nel tempo crediti Iva di vario genere: sia di piccolo taglio per appena 20mila euro, sia per somme ben più consistenti fino a oltre 108 milioni di euro, di pertinenza ovviamente di aziende medio-grandi. Il mercato che ruota attorno a queste attività ha una struttura articolata: ci sono 150 grandi cedenti, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?