Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
20 giu 2022

"Crediti tributari, un serbatoio di risorse"

20 giu 2022

TASSI PIÙ ALTI e garanzie meno facili da ottenere. Sono i due fattori con cui devono confrontarsi oggi le aziende italiane che vogliono accedere al credito, mentre purtroppo l’economia rallenta e l’inflazione si mantiene su livelli che non si vedevano da decenni. Come sa bene chi segue le cronache finanziarie, le banche centrali hanno attuato (o hanno annunciato) diverse manovre di rialzo del costo del denaro. Intanto, dopo due anni di pandemia, stanno per venir meno i sostegni approvati dal governo (dal 2020 in poi) a favore delle imprese bisognose di liquidità, con le garanzie del Mediocredito Centrale. Fatte queste premesse, emerge la necessità per molte aziende di non fare nuovi debiti ma di usare piuttosto al meglio le risorse finanziarie che già hanno a disposizione. Non va dimenticato, infatti, che in Italia ci sono circa 26mila imprese che vantano ciascuna crediti tributari verso il fisco per un importo medio di 500mila euro. Ne è ben consapevole Christian Dominici, titolare per molti anni di un omonimo studio tributario a Milano, da cui è nata poi la Christian Dominici spa, società di mediazione creditizia creata con lo scopo di agevolare l’accesso al credito delle piccole, medie e grandi aziende italiane. "I crediti tributari rappresentano un potenziale serbatoio di risorse di grande portata – dice Dominici – quando vengono ceduti a una banca o a un istituto finanziario che eroga in cambio un po’ di liquidità". I futuri rimborsi dell’Iva o dell’Ires oppure i crediti derivanti dai bonus edilizi possono essere dunque anticipati da un istituto finanziario, dando respiro ai conti dell’azienda. A ben guardare, per questo tipo di attività esiste già un mercato di dimensioni tutt’altro che trascurabili. La realtà fondata da Dominici, per esempio, esamina ogni anno oltre 1,1 miliardi di euro di crediti Iva e Ires di cui mediamente ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?