7 feb 2022

L'allarme dell'esperto: "Attenti così si rischia una crisi di liquidità

Intervista a Frank Sorrentino, analista e Ceo di ConnectOne Bank, banca privata del New Jersey da lui fondata

elena comelli
Economia
featured image
Rischio crisi liquidità

Le ricadute maggiori sull’economia reale americana, e di conseguenza anche sui mercati mondiali, non verranno dal rialzo dei tassi, ma dalla riduzione della liquidità circolante, secondo Frank Sorrentino, analista e Ceo di ConnectOne Bank, banca privata del New Jersey da lui fondata. Cosa si aspetta dalle prossime misure della Fed? "La recente riunione della Federal Reserve fa prevedere un aumento di un quarto di punto percentuale dei tassi d’interesse in marzo. Ma c’è una componente trascurata della strategia della Fed che mi sembra ancor più degna di discussione, e cioè la decisione di ridurre le dimensioni del proprio bilancio, riducendo così la liquidità nell’economia". Perché questa misura è così importante? "I tassi d’interesse sono importanti, ma non tanto quanto la riduzione dei flussi di liquidità. Gli sforzi della Fed per ridurre il suo bilancio di 9mila miliardi di dollari non solo contribuiscono all’aumento dei tassi reali, ma hanno anche un impatto diretto sull’importo dei prestiti e sui risparmi investibili sul mercato. Alla fine, quello che conta per l’imprenditore di fronte alla banca è se la mancanza di liquidità, combinata con l’aumento dei costi dei tassi d’interesse più elevati, lo squalifica per un prestito". Come verrà portata avanti questa manovra? "I banchieri centrali hanno segnalato che potrebbero iniziare a chiudere il bilancio prima e in modo più aggressivo di quanto i mercati si aspettino. Questo è il punto a cui bisogna prestare attenzione: quale piano ha la Fed per ridurre la liquidità nel sistema? Chiaramente è la liquidità immessa nel sistema che guida l’inflazione, il valore degli asset e i tassi a lungo termine. Per gli imprenditori, in particolare, sarà fondamentale monitorare e prestare molta attenzione a come una riduzione di questi flussi potrà influire sulla loro attività e sulle loro finanze nel prossimo futuro". Quali sono le ricadute della massa di ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?