Intesa Sanpaolo (in foto l’ad Carlo Messina) metterà a disposizione di "privati, condomini e aziende di ogni dimensione" soluzioni finanziarie modulari e flessibili, che consentiranno di beneficiare delle norme introdotte dal decreto Rilancio sull`innalzamento al 110% della detrazione per le spese relative ad interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico. Lo ha reso noto la banca, pronta ad acquistare i crediti di imposta cedibili da cittadini, condomini e aziende. Anche Unicredit metterà a disposizione dei propri clienti servizi dedicati e prodotti finanziari per usufruire in modo rapido della facilitazione governativa.