Ritorno smart a Las Vegas, tra Nft e metaverso
Ritorno smart a Las Vegas, tra Nft e metaverso
LE TECNOLOGIE di domani già disponibili oggi, le ultime novità hi-tech e consumer, i prototipi, le innovazioni, gli scenari: dopo un anno di assenza ’fisica’, a Las Vegas si è svolta la settimana scorsa in presenza (anche se con molte defezioni dell’ultimo minuto) l’edizione 2022 del CES, il Consumer Electronic Show, l’evento più importante dell’anno per l’elettronica di consumo. La richiesta resta forte in tutto il mondo, ma particolarmente in Cina e anche negli Stati Uniti, dove si prevede un record di 505 miliardi di dollari di entrate dalle vendite al dettaglio. Queste proiezioni sono state illustrate da Steve Koenig, vice president Research di CTA, la Consumer Tecnology Association, società che organizza la fiera di Las Vegas. Nel suo speech sui ‘trend da tenere d`occhio’ Koenig ha evidenziato alcuni temi: "Primo, in questa ultima stagione dopo la pandemia, è cresciuto il livello qualitativo di tecnologia richiesta dai consumatori. Ognuno di noi vuole le cose in modo più semplice e più smart". Konig ha sottolineato come sia cresciuta anche quella che definisce...

LE TECNOLOGIE di domani già disponibili oggi, le ultime novità hi-tech e consumer, i prototipi, le innovazioni, gli scenari: dopo un anno di assenza ’fisica’, a Las Vegas si è svolta la settimana scorsa in presenza (anche se con molte defezioni dell’ultimo minuto) l’edizione 2022 del CES, il Consumer Electronic Show, l’evento più importante dell’anno per l’elettronica di consumo. La richiesta resta forte in tutto il mondo, ma particolarmente in Cina e anche negli Stati Uniti, dove si prevede un record di 505 miliardi di dollari di entrate dalle vendite al dettaglio. Queste proiezioni sono state illustrate da Steve Koenig, vice president Research di CTA, la Consumer Tecnology Association, società che organizza la fiera di Las Vegas. Nel suo speech sui ‘trend da tenere d`occhio’ Koenig ha evidenziato alcuni temi: "Primo, in questa ultima stagione dopo la pandemia, è cresciuto il livello qualitativo di tecnologia richiesta dai consumatori. Ognuno di noi vuole le cose in modo più semplice e più smart". Konig ha sottolineato come sia cresciuta anche quella che definisce l’esperienza premium. I consumatori non vogliono vivere una esperienza normale, ma una grande esperienza. Il terzo tema è quello dei servizi, non solo di video in streaming, ma anche audio, gaming, fitness, food delivery. Un nuovo campo di sviluppo è la mental wellness, che fa i conti con i problemi di sonno, stress e depressione. Anche qui nascono nuove app per la meditazione, consulenze di mindfullness e applicazioni per il monitoraggio del sonno.

Se queste sono le tendenze da tenere d’occhio, fra i padiglioni del Ces hanno tenuto banco in primo luogo le le novità per il settore delle automobili, con i principali produttori che non solo hanno abbracciato del tutto l‘elettrico ma si sono focalizzati sul rendere le quattro ruote un oggetto che, all‘interno, sembra quasi uno smartphone, perennemente connesso, sicuro e capace di interagire con il mondo circostante.

Protagonisti immancabili anche i prodotti dedicati a Nft e il metaverso, due argomenti che hanno rappresentato i trend più innovativi emersi nel 2021. Se al Ces Samsung ha annunciato che i suoi televisori "lifestyle" del 2022 potranno visualizzare opere d‘arte digitale in formato Nft, ossia dotate di un certificato su blockchain unico e non replicabile, Netgear ha aggiornato le cornici smart Meural affinché possano caricare quadri "non fungible token". Un modo per portare l‘arte in bit fuori dal computer e renderla parte dell‘arredamento domestico. Sul metaverso, Qualcomm e Microsoft lavoreranno insieme per realizzare occhiali e visori più comodi per i consumatori, con i quali accedere alle piattaforme di varie aziende, tra cui la stessa Microsoft, che porterà sul metaverso di Mesh, in risposta a Meta, l‘app di collaborazione professionale Teams.

Tantissime le curiosità e le idee innovative, chem non necessariamente diventeranno prodotti di largo consumo. Il cuscino dell’azienda sudcoreana Tenminds promette sonni tranquilli per chi russa. Tramite una serie di sensori il cuscino si muove dolcemente spostando la posizione di chi dorme.

Lo zaino Targus è realizzato con materiale bottiglie materiale riciclato e può essere geolocalizzato attraverso una app. Coniuga invece il design con la sicurezza personale My Eli, un braccialetto ideato per soccorrere donne in difficoltà: "Il braccialetto è connesso, bastano una serie di click: può inviare la posizione gps in caso di pericolo e anche sms ai contatti di soccorso. Ci sono inoltre due opzioni: un allarme sonoro per allontanare un aggressore e una registrazione audio per captare l’ambiente e catturare la voce di quest ultimo. Con un doppio click si puo comunicare di essere rientrati a casa", ha spiegato Ludivine Romary, francese, ideatrice di My Eli. Fra le curiosità, un device per realizzare tatuaggi usa e getta, oppure la tastiera a scacchi che prevede in tempo reale ogni mossa, ad esempio. Ma anche un peluche robot giapponese la cui funzione è semplicemente quella di offrire al tatto la sensazione di farsi mordicchiare da un cucciolo. Per gli amanti del giardinaggio domestico, LG ha presentato LG tiiun, parola che in coreano significa ‘germogliare’, un nuovo tipo di elettrodomestico evoluto per coltivaretutto l’anno verdure, erbe aromatiche e fiori dentro le mura di casa: si compone di due ripiani ciascuno dei quali contiene fino a sei scomparti,ognuno da dieci fori per la germinazione, così da coltivare diversi tipi di verdure contemporaneamente. Secondo gli ingegneri del brand coreano, bastano dalle quattro alle otto settimane per avere le verdure pronte da mangiare.

Fra i prototipi dell’oggetto di elettronica di consumo per eccellenza, il televisore, spicca la tv ultrasottile del gigante cinese dell’elettronica Tcl Technology: il Mini Tv led 8K da 85 pollici, a soli 3,9 mm, abbastanza sottile da essere infilato dietro una cornice. Un altro prodotto innovativo è il primo occhiale tecnologico indossabile Ar e realtà mista di Tcl, completo di ottica olografica tecnologia waveguide e due display micro-Led a colori integrati. L’azienda prevede che questi occhiali potrebbero essere utilizzati per ricevere messaggi video da amici, gestire programmi di viaggio, ricordare riunioni, consentire un rapido accesso ai sistemi di sicurezza domestica e altro ancora. Gli occhiali inoltre potrebbero consentire alle persone di guardare un film o un programma Tv all’interno degli occhiali, collegandolo a dispositivi mobili o laptop.