21 feb 2022

Visionnaire diventa una benefit corporation

Modello Visionnaire
Modello Visionnaire
Modello Visionnaire

È possibile che il desiderio di sfarzo e le illimitate risorse delle nuove èlite abbiano mutato il concetto stesso di lusso? E può, chi di mestiere si occupa di soddisfare i desideri delle classi più facoltose del globo, riuscirvi senza gravare sull’ambiente e sulla società? A quanto pare sì, o almeno questo è l’equilibrio su cui si regge Visionnaire, il brand di interior design germogliato a Bologna, nel 2004, dallo storico marchio di arredi Ipe. E da allora interprete, sotto la guida del ceo e nipote del fondatore della casa madre, Leopoldo Cavalli (nella foto grande a destra), e la direzione creativa della sorella Eleonore, di un’ambizioso approccio al settore ‘meta-luxury’. Cucito su misura per pochi, ma sostenibile per tutti. La terza generazione, nel vostro caso, alla proverbiale decadenza ha preferito il rilancio. "Si può dire, a valle di un percorso sessantennale di crescita, affinamento e ampliamento degli orizzonti di business e all’indomani dell’evoluzione di Ipe in ‘benefit corporation’, che abbiamo fatto il nostro. Legando assieme il know-how maturato da mio nonno Pompeo e dai suoi fratelli, partiti dai sedili per auto e capaci di sfondare nell’arredamento con la poltrona Mercury, e la vocazione internazionale che poi mostrò mio padre, il primo della famiglia a battere, partendo dall’Europa e dal Medio Oriente, i mercati esteri. A questo connubio, da ultimo, noi abbiamo affiancato la cultura della tutela ambientale e sociale, doverosa di per sé ma pure molto cara al nostro target di clientela". E chi è il cliente tipo del design ‘meta-lusso’? Quali ambienti, arredi e soprammobili sogna? "Quella in cui operiamo in oltre 55 Paesi, benché sia trasversale a ogni nazione, è una nicchia quantomai ristretta ed esclusiva, oltre che altamente competitiva e ad alto tasso di imprevedibilità. Questo perché in ciascun luogo del mondo, accanto alla qualità Made ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?