Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 gen 2023

Se manicure e messa in piega si fanno in casa

16 gen 2023
È il numero di professioniste che la startup impega nelle diverse città. Il servizio è attualmente fruibile a Milano, Roma, Firenze, Bologna, Monza e Torino. La formula e ispirata a quella adottata da altre aziende negli Stati Uniti. «Collaboriamo con varie aziende», spiegano le fondatrici. «Portiamo il servizio all’interno degli uffici. E poi abbiamo portato il beauty dove non si era mai visto prima. Collaboriamo con molti brand del lusso e della moda, da Hermes a Stella McCartney»
È il numero di professioniste che la startup impega nelle diverse città. Il servizio è attualmente fruibile a Milano, Roma, Firenze, Bologna, Monza e Torino. La formula e ispirata a quella adottata da altre aziende negli Stati Uniti. «Collaboriamo con varie aziende», spiegano le fondatrici. «Portiamo il servizio all’interno degli uffici. E poi abbiamo portato il beauty dove non si era mai visto prima. Collaboriamo con molti brand del lusso e della moda, da Hermes a Stella McCartney»
È il numero di professioniste che la startup impega nelle diverse città. Il servizio è attualmente fruibile a Milano, Roma, Firenze, Bologna, Monza e Torino. La formula e ispirata a quella adottata da altre aziende negli Stati Uniti. «Collaboriamo con varie aziende», spiegano le fondatrici. «Portiamo il servizio all’interno degli uffici. E poi abbiamo portato il beauty dove non si era mai visto prima. Collaboriamo con molti brand del lusso e della moda, da Hermes a Stella McCartney»
È il numero di professioniste che la startup impega nelle diverse città. Il servizio è attualmente fruibile a Milano, Roma, Firenze, Bologna, Monza e Torino. La formula e ispirata a quella adottata da altre aziende negli Stati Uniti. «Collaboriamo con varie aziende», spiegano le fondatrici. «Portiamo il servizio all’interno degli uffici. E poi abbiamo portato il beauty dove non si era mai visto prima. Collaboriamo con molti brand del lusso e della moda, da Hermes a Stella McCartney»
È il numero di professioniste che la startup impega nelle diverse città. Il servizio è attualmente fruibile a Milano, Roma, Firenze, Bologna, Monza e Torino. La formula e ispirata a quella adottata da altre aziende negli Stati Uniti. «Collaboriamo con varie aziende», spiegano le fondatrici. «Portiamo il servizio all’interno degli uffici. E poi abbiamo portato il beauty dove non si era mai visto prima. Collaboriamo con molti brand del lusso e della moda, da Hermes a Stella McCartney»
È il numero di professioniste che la startup impega nelle diverse città. Il servizio è attualmente fruibile a Milano, Roma, Firenze, Bologna, Monza e Torino. La formula e ispirata a quella adottata da altre aziende negli Stati Uniti. «Collaboriamo con varie aziende», spiegano le fondatrici. «Portiamo il servizio all’interno degli uffici. E poi abbiamo portato il beauty dove non si era mai visto prima. Collaboriamo con molti brand del lusso e della moda, da Hermes a Stella McCartney»
Hai già un abbonamento?
Questo articolo è riservato agli abbonati

Accedi senza limiti a tutti i contenuti di quotidiano.net e dei siti collegati.Naviga senza pubblicità!

Disdici quando vuoi

mese
Oppure

Accesso per un giorno

0,99 € per 24hSenza rinnovo automatico

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?