4 apr 2022

"Saranno festival da ripresa, ma il mercato è saturo"

featured image
Mimmo D’Alessandro

ROLLING STONES, Paul McCartney, Elton John, Eric Clapton, Justin Bieber sono artisti che ruotano ormai da decenni nell’orbita della D’Alessandro e Galli, agenzia fondata nell’87 da Mimmo D’Alessandro e Adolfo Galli impegnata pure nell’organizzazione di grandi raduni estivi come il Lucca Summer Festival e il neonato La Prima Estate di Lido di Camaiore. D’Alessandro, che stagione ci attende? "Sarà un’estate di ripresa, ma questo non scaccia le preoccupazioni. Il mercato, infatti, è saturo e assistiamo ad una preoccupante proliferazione di festival di qualità a volte bassa o bassissima che rischia di danneggiare l’auspicato ritorno in massa ai concerti. Anche perché ci sono promoter che programmano senza cognizione di causa". C’è poi da far conto con le disponibilità del pubblico. "Penso che questa estate in particolar modo gli spettatori più giovani non abbiano più di 200 euro a testa da destinare a concerti. Questo significa tre-quattro eventi al massimo. Ed è evidente che in una situazione del genere ad avere la meglio sono i grossi calibri (neppure tutti) mentre per i medi e i piccoli è logico prevedere difficoltà. I dati di prevendita, però, dicono che pure fra questi è la qualità ad essere premiata". I Festival ripartono da dove s’era lasciato nel 2019? "Nel 2019 a Lucca abbiamo totalizzato 136-137 mila paganti, ma quest’anno ci attendiamo una flessione del 20-25%. Basta guardare il grafico delle prevendite per farsene un’idea: tre anni fa vendevamo biglietti in tutto il mondo, in Olanda come in Israele, in Sicilia come in Puglia, mentre ora il grosso si vende in Toscana. Questo significa che la gente si sposta molto meno che nel 2019 e la cosa riduce enormemente il bacino di utenza". Pure con un evento come i Rolling Stones? "Sì. La prevendita indica che il 90% degli acquirenti dello show del 21 giugno a ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?