Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
24 gen 2022

Liquidità immediata senza indebitarsi

24 gen 2022
featured image
Digital pegno
featured image
Digital pegno

IL CREDITO SU PEGNO è una delle più antiche fonti di finanziamento. Il Monte di Pietà è infatti un’istituzione antichissima. E il gesto di lasciare un proprio oggetto di valore in cambio di una somma di denaro con la prospettiva di riscattarlo in futuro precede addirittura la nascita delle prime banche. La sua origine, come racconta Gianluca Garbi nell’introduzione al libro ‘Monte dei Pegni-Un anticipo dal futuro’ scritto da Elena Loewenthal ed edito da La nave di Teseo, con la prefazione di Luca Ricolfi, risale poco dopo la metà del Quattrocento su iniziativa dei frati francescani (Barnaba da Terni e poi fra Bernardino da Feltre) che videro in questa forma di finanziamento l’alternativa ai prestiti usurai dei finanziatori ebrei. Ancora disciplinata da un Regio decreto del 1939, negli anni il valore sociale dei Monti di Pietà sembrava dimenticato, anche per il graduale disinteresse da parte delle banche nell’offrire questo servizio. Ma, grazie anche alle innovazioni apportate sul mercato da Banca Sistema, il credito su pegno sta vivendo una seconda giovinezza, vissuto non più come ultima via di sopravvivenza per un pubblico di disperati economicamente. La decisione di impegnare gioielli, orologi, quadri o pellicce, oggetti a volte inutili o desueti ma che non si vogliono vendere, non viene solo da una momentanea difficoltà economica. Ma, come emerge dalle quindici storie raccontate da Elena Loewenthal, tra cui quella di un cantante famoso che per pagare il viaggio per partecipare a un reality impegnò i gioielli della nonna, per esaudire un sogno, realizzare un progetto di vita o semplicemente togliersi qualche sfizio. Regolamentato dalla Banca d’Italia, del resto, il credito su pegno offre una forma di finanziamento rapida e sicura, che valorizza ogni singolo bene impegnato lasciando una finestra temporale (di 3, 6, 12 mesi rinnovabile fino a 3 anni) per poterlo riscattare. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?