Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
13 giu 2022

"La casa nel cuore di un’azienda che pensa e produce"

13 giu 2022
UN’IMPRESA DI FAMIGLIA DAL 1920 A sinistra l’ingegner Luca Manzoni, amministratore delegato di Nuncas, insieme con la moglie Rosy Cassata, nipote del fondatore e direttrice creativa, e con i figli Aurelio e Carlotta. Manzoni è entrato in azienda nel 1985
Luca Manzoni, ad di Nuncas, con la moglie Rosy Cassata e i figli Aurelio e Carlotta
UN’IMPRESA DI FAMIGLIA DAL 1920 A sinistra l’ingegner Luca Manzoni, amministratore delegato di Nuncas, insieme con la moglie Rosy Cassata, nipote del fondatore e direttrice creativa, e con i figli Aurelio e Carlotta. Manzoni è entrato in azienda nel 1985
Luca Manzoni, ad di Nuncas, con la moglie Rosy Cassata e i figli Aurelio e Carlotta

"DAL 1920, 100 anni di casa nel cuore". Si presenta e racconta così quella che è diventata un brand di riferimento per gli amanti dell’housekeeping. Chi, oltre 2 milioni di clienti fedeli nel tempo e in costante crescita anche e soprattutto durante la pandemia, è disposto a spendere di più e meglio perché ama la sua casa, i suoi pavimenti, gli arredi, i mobili e l’argenteria. Ma anche i tessuti delle tende o dei divani senza dimenticare i capi d’abbigliamento, compresi quelli per lo sport, dal running al ciclismo. E se nella vasta gamma dei prodotti (oltre 250 referenze) a marchio Nuncas ci sono anche quelli per pulire la cucina, lavare i piatti o rendere splendente il forno, all’ingegner Luca Manzoni proprio non piace che l’impresa che guida come amministratore delegato insieme con la moglie Rosy Cassata, nipote del fondatore e direttrice creativa, e con i figli Aurelio e Carlotta, quarta generazione in azienda mentre la quinta è arrivata in culla a fine 2021, proprio non piace che venga definita una fabbrica di detersivi. Quartier generale a Settimo Milanese, impianto produttivo da Industria 4.0 a Rho, 75 dipendenti e circa 28 milioni di euro di ricavi, Nuncas è stata fondata a Milano nel 1920 da Nunzio Cassata (da cui l’acronimo Nuncas). "L’attività iniziale – racconta Luca Manzoni, in azienda dal 1985 – fu quella dell’import di pellame dall’America per borse e scarpe. Poi, negli anni Trenta, a causa delle sanzioni internazionali verso l’Italia, e quindi il blocco dell’import, Nuncas diventò un’azienda chimica producendo prima il bianchetto da scarpe e poi la cera per le calzature bianche. La Glicetta, brand con cui abbiamo chiamato all’inizio della pandemia il nuovo prodotto lanciato per la disinfezione delle mani". Oggi che cos’è Nuncas? "Un’azienda che pensa e produce, con una costante innovazione e al ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?