Il marchio BlackBerry, i cui prodotti avevano cessato di essere fabbricati a febbraio, rinascerà di nuovo e ha annunciato che nel 2021 lancerà nuovi smartphone Android con tastiera fisica e supporto per 5G, dopo aver raggiunto un accordo con la texana OnwardMobility e il produttore cinese FIH Mobile, filiale di Foxconn. Questo annuncio arriva dopo che la Tcl cinese, che aveva acquistato il marchio nel 2016, aveva deciso di smettere di produrre e vendere telefoni BlackBerry dal prossimo 31 agosto.

Si prevede che i nuovi telefoni raggiungeranno il mercato in Europa e Nord America nella prima metà del 2021.