Sul Quotidiano Nazionale di ieri, a corredo dell’articolo di pagina 8 "Un sindaco-manager e meno paletti – Genova ha vinto la paura della firma", in uno dei trafiletti è stata attribuita erroneamente la presidenza dell’Autorità Nazionale Anticorruzione a Francesco Merloni. Da settembre 2020 il presidente dell’Anac è l’avvocato Giuseppe Busia (nella foto) che, nei giorni scorsi, ha rilanciato il ruolo dell’istituzione in un momento delicato come questo, in cui stanno per arrivare nel nostro Paese i finanziamenti del Recovery europeo.

Ci scusiamo dell’errore con i lettori e con i diretti interessati.