Snam (in foto l’ad Marco Alverà) ha acquisito il 25% di Emg, principale azionista del Gasdotto della Pace tra Israele ed Egitto, dalla thailandese Ptt Energy Resources per 50 milioni di dollari. L’infrastruttura collega con una condotta sottomarina di 90 Km il terminale israeliano di Ashkelon alla stazione di ricezione egiziana di Al-Arish