Il future del caffè, dopo aver realizzato un quarto trimestre 2019 d’oro con un balzo del 50% dal minimo a 92,5 dollari al massimo di 138,4 dollari per bag, ha avviato una fase di correzione. Movimento che ha riportato i corsi sui 117 dollari. Lo sottolinea un rapporto di Vontobel. Un ruolo importante nello storno lo hanno avuto le stime. In particolare, il Brazilian Institute of Geography & Statistics ha dichiarato che il raccolto brasiliano (primo produttore mondiale) nel 2020 aumenterà del 13%.