L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento istruttorio per valutare la fusione per incorporazione di Sia in Nexi. Visto che l’operazione di concentrazione coinvolge differenti operatori, sia dal punto di vista della domanda che da quello dell’offerta, e interessa numerosi ambiti del settore dei pagamenti digitali, la fusione – informa l’Antitrust in una nota – "potrebbe determinare

la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante da parte della nuova entità".