Sabato 20 Luglio 2024

Quarant’anni di storia fra crisi e rialzi

In 40 anni, un investimento di 1000 euro nei fondi Arca BB e Arca RR è cresciuto fino a 8-10mila euro, grazie a strategie adattate a scenari economici mutevoli.

UNA SOMMA DI MILLE euro investita 40 anni fa (che corrisponde a poco meno di due milioni delle vecchie lire di allora) oggi vale quasi 8-10 volte di più, cioè circa 8-10mila euro. È questo il risultato realizzato in quattro decenni di vita dai fondi Arca BB e Arca RR, due tra i più longevi prodotti del risparmio gestito attivi nel nostro paese. Si tratta di fondi lanciati nel 1984 da Arca Fondi Sgr, società di gestione del risparmio che ha festeggiato il quarantennale di vita lo scorso anno. Nello specifico, un investimento di mille euro nel 1984 in Arca BB ha fatto crescere il capitale nel 2024 fino a 10.300 euro mentre una somma equivalente investita in Arca RR vale quest’anno 7.800 euro circa.

Pur essendo opportuno sottolineare che i rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri, è altrettanto vero che negli ultimi 40 anni sono accaduti parecchi eventi importanti, non soltanto sui mercati finanziari ma in tutto lo scenario macroeconomico e geopolitico che confermano l’importanza di affidarsi a professionisti esperti con importanti track record. Pensiamo per esempio agli anni ‘80 del secolo scorso, contrassegnati da inflazione e tassi d’interesse a due cifre, dalla caduta del muro di Berlino e all’avvento della globalizzazione accentuatosi poi negli anni ‘90. Successivamente, abbiamo assistito alla prima guerra del Golfo, allo scoppio della bolla della new economy, all’attentato alle Torri gemelli e alla crisi dei mutui subprime del 2007-2008 che hanno provocato crolli delle Borse e l’avvio di un lungo periodo di ribasso dei tassi d’interesse, che sono scesi addirittura sotto zero. Ora, ci troviamo in un nuovo scenario successivo alla pandemia del Covid, caratterizzato dalla fine della globalizzazione e dall’inizio di un mondo multipolare, con tassi di inflazione e d’interesse molto più alti che nel decennio scorso. Per navigare in scenari così diversi per un periodo di tempo così lungo, i fondi Arca RR Diversified Bond e Arca BB hanno modellato le loro strategie e i loro portafogli, in modo da adattarli ai nuovi contesti. I gestori hanno introdotto per esempio nuove classi di attività come quella dei bond high yield internazionali (cioè le obbligazioni con rendimento più elevato della media e rating più basso), con lo scopo diversificare meglio i portafogli e cogliere le opportunità offerte da questa categoria di titoli.

a. t.