Il factoring è un attività presente nel Dna di Banca Ifis, che è nata nel 1983 per iniziativa di Sebastian Egon von Fürstenberg e ha poi ha allargato il proprio business ad altre attività come i finanziamenti alle piccole e medie imprese e all’economia reale. Il nome Ifis è acronimo di Istituto di Finanziamento e Sconto, ed è legato allo storico marchio di jeans Americanino. In origine Ifis si occupava infatti di erogare supporto finanziario alla filiera produttiva a favore dei fornitori e terzisti del noto gruppo tessile. La società ha maturato così una forte expertise e conoscenza delle piccole aziende e dello strumento del factoring. Da quella esperienza è nato un business model che ancora oggi caratterizza il "fare credito" commerciale di Banca Ifis, con soluzioni personalizzate in base alle specifiche esigenze delle imprese.