di Vittorio Bellagamba

Enel è una multinazionale dell’energia, uno dei principali operatori integrati nel settore dell’elettricità e del gas nonché uno dei principali produttori di energia pulita e opera in tutti i continenti. Una realtà che dà lavoro a circa 69.000 persone in tutto il mondo. Innovazione, fiducia, proattività e responsabilità sono la linfa vitale dell’organizzazione sempre alla ricerca di diverse prospettive, idee e pareri. In questo periodo Enel ha alcune posizioni aperte che possono interessare numerosi lavoratori. È, infatti, alla ricerca di Responsabile Networks Management Italy: una delle aree più competitive, stimolanti e dinamiche del mondo Enel X. Tale figura sarà a diretto riporto del Responsabile Global Order Management & Networks e del Responsabile Business to Consumer Italy. Un ruolo che consente di avere una vista completa sul funzionamento dei network tecnici che operano nel mercato residenziale italiano Enel X e di governarne l’espansione coerentemente con le linee guida definite a livello globale. L’obiettivo dei candidati è quello di raggiungere gli obiettivi di crescita, di performance e di rispetto degli standard HSEQ, guidare l’acquisizione di nuovi tecnici, al fine di far crescere il network attivo nel rispetto degli standard di acquisizione e qualificazione previsti a livello di Gruppo. È richiesta la Laurea magistrale tecnica o economica. Le candidature sono aperte fino al 18 ottobre.

Sono inoltre attive opportunità di assunzione per Project Manager Impianti Termici da inserire in un contesto fortemente innovativo. Tra le mansioni da svolgere figura anche la verifica della qualità del servizio erogato nel rispetto delle convenzioni e dei contratti sottoscritti e la programmazione delle attività di manutenzione ordinaria e realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria, gestendo direttamente le imprese coinvolte. È richiesta la Laurea Magistrale in Ingegneria. L’azienda offre contratto a tempo indeterminato con sede di lavoro a Pisa e Firenze. Anche in questo caso è possibile inoltrare le candidature fino al 18 ottobre. Ulteriori informazioni possono essere reperite sul sito: https:www.enelx.comitit. Enel intende assumere anche diplomati per posizioni tecnico-operative. L’opportunità è rivolta a giovani diplomatie, altamente motivatie, da assumere per posizioni tecnico-operative, su tutto il territorio nazionale. I requisiti richiesti: età compresa tra i 18 e i 29 anni e diploma Tecnico Diploma Professionale quinquennale. L’azienda offre contratto di apprendistato di 36 mesi nell’ambito del quale è previsto un articolato percorso di formazione teorico-pratica e di affiancamento, con il costante supporto di tutor aziendali.

Enel ricerca anche Specialist Internal Auditor da inserire all’interno della Unità di Audit. Le attività saranno condotte in team secondo metodologie di lavoro orientate al risultato e forniscono l’opportunità di sviluppare nuove competenze in un contesto internazionale e dinamico. I progetti vedono il coinvolgimento delle figure aziendali responsabili dei processi oggetto di analisi, con le quali è richiesto un elevato livello di interazione e collaborazione. È richiesta la laurea in discipline scientifiche (preferibilmente Economia, Ingegneria, Informatica, Fisica, ecc.). Sarà considerato un plus aver conseguito un Master o corso di specializzazione post laurea in ambito audit. Viene offerto un contratto a tempo indeterminato negli Headquarters di Roma.

Maggiori informazionisono sul sito internet

Nel 2017 Enel è stata inserita dalla rivista Fortune tra le prime 20 aziende nella classifica Change the World, unica utility e unica azienda italiana tra le organizzazioni che stanno cambiando positivamente le condizioni di vita del pianeta da un punto di vista sociale e ambientale. Lavorare in Enel significa aprirsi a questo nuovo mondo e svolgere un ruolo attivo nel cambiamento, all’interno di un Gruppo affermato. "Cerchiamo persone aperte a questa sfida, pronte a seguire strade inesplorate e a vivere un’avventura professionale e personale nella quale diversità, creatività ed eccellenza non siano semplici aspirazioni, ma esperienze quotidiane. Open Power sintetizza il modo in cui viviamo oggi per costruire il futuro: ogni giorno, ogni progetto, ogni compito è un’opportunità per scoprire nuovi scenari e aprirsi a nuove idee e soluzioni". Francesco Starace (nella foto in basso), Ceo di Enel ha poi concluso: "Open Power significa guardare a ciò che le persone vogliono da noi, non a quello che noi pensiamo vogliano".