Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 lug 2022

Eli Group, calzature in crescita "Cerchiamo sempre nuovi alenti"

4 lug 2022
GLAMOUR, CONFORT E AMBIENTE «Sostenibilità per noi è uno dei valori più forti e pervasivi. Creare un prodotto nel rispetto dell’ambiente è un dovere e una scelta neecssaria»
GLAMOUR, CONFORT E AMBIENTE «Sostenibilità per noi è uno dei valori più forti e pervasivi. Creare un prodotto nel rispetto dell’ambiente è un dovere e una scelta neecssaria»
GLAMOUR, CONFORT E AMBIENTE «Sostenibilità per noi è uno dei valori più forti e pervasivi. Creare un prodotto nel rispetto dell’ambiente è un dovere e una scelta neecssaria»
GLAMOUR, CONFORT E AMBIENTE «Sostenibilità per noi è uno dei valori più forti e pervasivi. Creare un prodotto nel rispetto dell’ambiente è un dovere e una scelta neecssaria»
GLAMOUR, CONFORT E AMBIENTE «Sostenibilità per noi è uno dei valori più forti e pervasivi. Creare un prodotto nel rispetto dell’ambiente è un dovere e una scelta neecssaria»
GLAMOUR, CONFORT E AMBIENTE «Sostenibilità per noi è uno dei valori più forti e pervasivi. Creare un prodotto nel rispetto dell’ambiente è un dovere e una scelta neecssaria»

CLASSE 1983, ma un’esperienza quasi ventennale nel settore moda. Ha iniziato presto a lavorare, Maurizio Croceri, quasi per gioco con un primo lavoro estivo mentre era al liceo. Ed è in questa occasione che si è formato una competenza professionale a 360° su tutta la filiera: dagli aspetti commerciali a quelli produttivi, dalla creatività al design, fino alle strategie di comunicazne e di marketing. Oggi il giovane imprenditore elpidiense è amministratore delegato e azionista della Eli Group, azienda con sede a Civitanova specializzata nella produzione e distribuzione di calzature fondata da lui e Marco Marchi. Croceri, quando è nata l’azienda Eli? "Nel 2016, con la volontà di puntare strategicamente sul segmento shoes. Eli è una società dedicata alla produzione e alla distribuzione di calzature radicata nel cuore del distretto calzaturiero di Civitanova. L’obiettivo è stato unire il brand e lo stile Liu Jo al know-how imprenditoriale e produttivo del territorio marchigiano, puntando da subito alla sinergia tra gli headquarters di Carpi e la società in capo al design, allo sviluppo della collezione e alla gestione della filiera calzature. La storia di Eli è quella di una realtà di successo nata con l’universo Liu Jo Shoes, ma protagonista di nuovi progetti in ambito luxury e streetwear, tra questi Entreprise Japan, brand nato nel 2021 è già diventano un fenomeno virale grazie ad alcuni artisti e personaggi noti all’interno dell’universo urban che sono diventati fan del brand, come Steve Aoki, Romeo Beckham, Sfera Ebbasta e Blanco, entrambe testimonial del brand nelle ultime due stagioni". A quanto ammonta il fatturato? "Il fatturato 2021 è stato chiuso a 73 milioni, in crescita del +108% rispetto ai livelli pre-pandemia". Come siete riusciti a resistere al Covid e alla crisi del settore, e a crescere? "Muovendoci e pensando come se fossimo ancora una start-up, ossia restando focalizzati sugli obiettivi, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?