Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
14 feb 2022

Il trader Lapidari: "Spiego l'analisi grafica per capire le tendenze dei mercati"

Già protagonista delle prime tre edizioni di YouFinance, l'esperto spiega come scoprire le opportunità e individuare i pericoli

14 feb 2022
achille perego
Economia
featured image
Giovanni Lapidari
featured image
Giovanni Lapidari

È stato un protagonista delle prime tre edizioni di YouFinance, e lo sarà anche nella quarta che prende il via questa settimana. Edizione nella quale Giovanni Lapidari ha scelto come argomento del suo primo webinar in programma il 22 febbraio l’analisi grafica. Ovvero imparare a utilizzare i grafici di Borsa, studiarli e interpretarli per "capire le tendenze del mercato e dei titoli, e quindi scoprire le opportunità e individuare i pericoli". Operatore del settore finanziario dal 1979, anno nel quale ha iniziato il suo percorso lavorativo in una primaria banca italiana, successivamente Lapidari ha maturato significative esperienze come promotore finanziario e, dall’aprile 2004, si dedica a tempo pieno (www.lapidari.it) al trading, come trader, formatore, realizzatore di software di trading nonché analista finanziario. I suoi studi e operatività sono principalmente rivolti ai Futures e Cfd dei mercati Eurex e CME, alle valute major del Forex e ad alcune materie prime, oltre che alle principali azioni del listino italiano, europeo e statunitense. Ma cosa spiegherà nel suo primo webinar in programma per questa quarta edizione di YouFinance? "L’analisi grafica per chi non ha mai visto un grafico – risponde Lapidari -. Un argomento in linea con l’obiettivo che mi sono prefisso per questa mia quarta edizione; non soltanto trasmettere nozioni tecniche ma anche e soprattutto dar vita a un percorso concreto per spiegare la finanza a chi si è avvicinato ai mercati in questo periodo di pandemia". I cambiamenti degli stili di vita imposti dall’emergenza Covd-19, infatti, hanno modificato anche le modalità e i tempi del lavoro, basti pensare alla diffusione dello smart working. Si è quindi creata una fascia di persone, imprenditori, manager, liberi professionisti che, proprio per questa nuova condizione da remoto, stanno trovando anche il tempo per dedicarsi alla finanza e, quindi, operare da trader ma senza averne le conoscenze. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?