"A breve con il ministro Franceschini e l’Agcom ci incontreremo per cominciare a dare attuazione a quello che dovrà essere il testo condiviso sul recepimento della Direttiva Copyright. Se noi riusciremo come governo a trovare il giusto equilibrio, la direttiva sarà un passo in avanti per la certificazione della corretta informazione". Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria, Giuseppe Moles (nella foto), intervenendo alla presentazione del rapporto Disinformazione e fake news durante la pandemia. Tra i temi da definire c’è il giusto compenso ai giornali da parte delle cosiddette big tech.