Incontri, convegni, iniziative sui principali media come internet e i social network. Sono tanti gli appuntamenti previsti per la Giornata Mondiale della Qualità, che si svolge per volere di tre grandi associazioni: la giapponese JUSE, l’americana ASQ, e l’Europea EOQ, che si occupano tutte proprio di qualità. La data fissata sul calendario è il secondo giovedì di novembre, che quest’anno cade nel giorno 14. Nel Vecchio Continente, dal 1995 la celebrazione della Giornata è stata inglobata, per volere dell’Ue ,nella Settimana Europea della Qualità (11-17 novembre), durante la quale gli stati del Vecchio Continente promuovono diverse iniziative, con un obiettivo specifico: diffondere la cultura della qualità nel proprio territorio.

In questa occasione, il Gruppo Galgano, che per la sua campagna ha scelto lo slogan: «La Qualità è la Linfa dello Sviluppo Economico del nostro Paese», organizza una serie di eventi che si svolgeranno tra novembre e gennaio 2020 e vedranno la partecipazione di numerose testimonianze aziendali. Il primo evento «La Qualità siamo noi – Eccellenze italiane: il ruolo strategico della Qualità» si terrà a Milano il 3 dicembre. Seguiranno in apertura del nuovo anno altri due eventi: il 23 gennaio a Roma con «Qualità e Sostenibilità» e il 29 gennaio a Milano con «Accrescere le eccellenze in progettazione – Il cuore del vantaggio competitivo italiano». Nel 2020, come ogni anno, il Gruppo Galgano organizza un Viaggio di Studio in Giappone per i manager delle aziende, con tappe in varie città (Tokyo, Nagoya, Osaka e Kyoto) e 7 visite aziendali in differenti realtà del settore industriale e dei servizi, per apprendere in modo operativo come viene strutturata la strategia della Qualità Totale.