Crédit Agricole Italia ha raggiunto il 97,203% del capitale sociale del Credito Valtellinese a conclusione della procedura di sell out, ovvero di adempimento dell’obbligo di acquisto delle azioni dell’istituto valtellinese ancora non in suo possesso al termine dell’Opa. I risultati provvisori della procedura sono stati comunicati in una nota dall’Agricole, che a questo punto eserciterà il diritto di acquisto sulle rimanenti azioni, per procedere poi con il delisting del titolo Creval. "Il pieno successo con cui è stata condotta e portata a termine la procedura di sell out ci permetterà di raggiungere nei prossimi giorni il 100% del capitale sociale di CreVal", ha commentato il responsabile del Crédit Agricole in Italia Giampiero Maioli.