Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 giu 2022

Che cos’è il bonus 200 euro e a chi spetta

6 giu 2022
Bonus 200
Bonus 200
Bonus 200
Bonus 200

Il rincaro delle bollette partito a Gennaio 2022, conseguenza della situazione economica e politica attuale, ha spinto il Governo a stanziare 6 miliardi di euro per aiutare le famiglie italiane. Per effetto del Decreto aiuti (D.L. 50/2022, 17 Maggio 2022), circa 31 milioni di lavoratori potranno giovare di un bonus di 200€ direttamente in busta paga. Non si tratta dell’unico provvedimento attuato dal Governo per far fronte alle difficoltà dei cittadini in questo particolare momento storico, (ricordiamo il bonus sociale gas e luce). Tuttavia, il Decreto aiuti risulta essere un provvedimento onnicomprensivo delle necessità degli occupati. Chi può beneficiare del Bonus 200 euro e chi no L’aiuto statale è entrato in vigore il 18 Maggio 2022 e, se inizialmente era pensato per soli lavoratori dipendenti e pensionati, leggendo il D.L. vediamo che anche altre categorie possono rientrare nel novero di beneficiario. I destinatari del bonus sono infatti tutti i lavoratori con contratto di lavoro dipendente ed i pensionati, ma anche disoccupati, lavoratori autonomi, domestici e percettori di reddito di cittadinanza. In ogni caso, per la maggior parte di queste categorie, resta il requisito principale dell’ISEE non eccedente i 35.000€. Esentati dai limiti di reddito sono coloro che hanno in precedenza beneficiato di indennità connesse alla pandemia di Covid-19, i percettori di NASPI o disoccupazione agricola, i venditori a domicilio e i lavoratori occasionali. Ripassiamo insieme le categorie che potranno considerarsi beneficiari del bonus: lavoratori e lavoratrici dipendenti; pensionati; percettori di reddito di cittadinanza; lavoratori domestici; lavoratori stagionali del turismo e dello spettacolo; lavoratori intermittenti (a chiamata); lavoratori autonomi (senza partita IVA); titolari di contratti di Co.Co.Co. Invece, l’aumento della busta paga di 200€ non è prevista per i seguenti tipi di lavoratori: docenti non di ruolo il cui contratto scade il 30 Giugno 2022 e che, pertanto, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?