Il Consiglio di amministrazione di Cattolica Assicurazioni, riunitosi ieri sotto la presidenza di Paolo Bedoni, "ritenuto il proprio interesse alla luce sia delle autorizzazioni di vigilanza ottenute dall’offerente, sia del comunicato dell’emittente, sia ancora dell’andamento del mercato", ha deliberato all’unanimità l’adesione di Cattolica stessa all’offerta pubblica di scambio lanciata da Banca Intesa San Paolo sulle azioni Ubi Banca. Lo fa sapere il gruppo assicurativo in una nota. Cattolica, che aderisce al patto Car di Ubi Banca, detiene una quota di circa l’1% nel capitale dell’istituto guidato da Victor Massiah (in foto).