Dopo la pausa del 2020, sono in forte aumento gli investimenti nell’alberghiero italiano. L’Italia è ai primi posti nelle scelte dei grandi operatori internazionali e gli investitori italiani guardano con interesse al settore. È quanto emerso dai lavori di ‘Hospitality Forum 2021 - Il sistema Italia’, organizzato a Milano da Castello sgr e Scenari Immobiliari. Mario Breglia, presidente di Scenari Immobiliari, spiega che "gli investimenti nel settore dovrebbero triplicare nel prossimo triennio e toccare i 3 miliardi di euro nel 2023". Almeno secondo le intenzioni dei gestori, raccolte con un ampio sondaggio nelle scorse settimane. "L’Italia – continua Breglia – si conferma al secondo posto, dopo la Francia, nelle scelte internazionali per gli alberghi di alta gamma".