Sono quasi 12 milioni (11.970.916) le identità digitali Spid rilasciate in Italia al 20 ottobre, di cui oltre 1 milione processate nell’ultimo mese, (Fonte Agid), da quando il portale Inps ha decretato il tramonto del pin per lasciare spazio allo Spid (1 ottobre) (fonte: Namirial su dati Agid). Da un’elaborazione Namirial, identity provider accreditato presso l’Agid per il rilascio delle identità digitali Spid, l’accelerazione nelle ultime settimane è stata decisa e lineare: la media settimanale nel mese di ottobre ha raggiunto le 331.536 identità rilasciate rispetto alle 51.540 dell’ottobre 2019 (+543%) e le 233.275 del mese settembre (+42%). Il picco delle autenticazioni Spid è stato registrato nella settimana tra il 30 settembre e il 6 ottobre (367.049 identità per persona fisica). Un nuovo picco è atteso per il click day di oggi per il bonus mobilità, il cosiddetto bonus bicicletta o bonus mobilità alternativa, un incentivo per l’acquisto di biciclette, con rimborso che può essere richiesto esclusivamente con Spid personale, in presenza dello scontrino recante la natura del bene acquistato e il codice fiscale del compratore.