Banca Ifis entra nel mercato del risparmio tedesco grazie alla firma di un accordo di partnership con la fintech europea Raisin: i conti deposito dell’istituto veneziano saranno disponibili anche sulla piattaforma tedesca WeltSparen. "I risparmiatori tedeschi – spiega una nota – hanno dimostrato un alto grado di interesse verso nuove opportunità di investimento oltre confine, usufruendo dei rendimenti più elevati che offre l’Italia e manifestando, durante la pandemia, una maggior fiducia nei confronti delle garanzie sui depositi europei". Banca Ifis, player italiano attivo nello specialty finance che conta oltre 130 mila clienti retail in Italia per una raccolta online che supera i 4 miliardi di euro, diventa dunque partner di Rasin e del suo marketplace paneuropeo che oggi serve circa 270mila clienti.

"L’accordo con Raisin – commenta Luciano Colombini (nella foto), amministratore delegato di Banca Ifis – consentirà al nostro gruppo di ampliare la platea dei risparmiatori, rafforzando ulteriormente i nostri indici di liquidità attraverso l’tilizzo di un’infrastruttura leader in Europa per i prodotti di risparmio e gli investimenti online, e al tempo stesso di diversificare il funding anche sui mercati esteri grazie a nuovi canali alternativi a quello domestico".